A piedi sulla strada romana

Una piacevole passeggiata lungo un breve tratto della Via Julia Augusta, strada romana di eccezionale importanza perchè collegava i territori italici alla Gallia.

L’itinerario, di circa 4, 5 km, in parte su strada statale, inizia dal cuore medievale di Ventimiglia e conduce alla piana di Latte. Si parte dalla chiesa di San Michele, che conserva tre cippi miliari, uno di Augusto e due di Caracalla, per raggiungere il forte dell’Annunziata; da qui per un tratto si segue la statale, al bivio si prende a destra per la località Ville-Calandre, una strada fra bei giardini. Si arriva così alla duecentesca porta Canarda, costruita dai Genovesi come ultima fortificazione occidentale. Si ridiscende lungo il percorso della Via Julia Augusta, pe poi giungere sull’Aurelia in prossimità della frazione Latte e inoltrarsi nuovamente nella strada romana, che si snoda tra pinete, giardini e ville seicentesche vicino al mare.